Accertamento e contenzioso

La sanzione fiscale può convivere con quella penale

Nel nostro ordinamento non vi è sovrapposizione tra le sanzioni tributarie e quelle penali in quanto è pacifico che il processo penale per tali reati "viaggi" in parallelo con l'esistenza del debito tributario da adempiersi. A fornire questa interpretazione è la Cassazione, sezione III penale, con la sentenza n. 20266 depositata ieri, che, a quanto risulta, è uno dei primi pronunciamenti sulla problematica del «ne bis in idem» recentemente sollevato dalla Corte europea dei diritti dell'uomo nella sentenza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?