Accertamento e contenzioso

La presunzione black list dribbla la retroattività

di Gianluca Boccalatte

Non è retroattiva la norma che ha introdotto la presunzione di sottrazione a tassazione per le attività illecitamente detenute negli Stati o nei territori a regime fiscale privilegiato. A stabilirlo è la sentenza 3194/45/2014 della Ctr Lombardia (presidente Vitiello, relatore Fucci). La controversia scaturisce dalle vicende relative alla «lista Pessina», vale a dire l'elenco – rinvenuto nel pc dell'avvocato e notaio svizzero Fabrizio Pessina – di una serie di soggetti per i quali è stata ipotizzata la ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?