Accertamento e contenzioso

Compensazione indebita, sequestro per l'amministratore anche se il fatto è del commercialista

di Laura Ambrosi

È legittimo il sequestro per equivalente dei beni dell'amministratore anche quando le indebite compensazioni sono state eseguite dal commercialista. Ad affermarlo è la Corte di Cassazione, sez. III penale, con la sentenza nr. 37846 depositata ieri . Una società aveva presentato, attraverso il proprio commercialista, dei modelli F24 con il quali erano stati compensati debiti tributari e contributivi con crediti Ires inesistenti.Le somme compensate superavano la soglia di punibilità configurandosi così il reato di cui all'art. 10 quater del ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?