Accertamento e contenzioso

Sanzioni ridotte a un ottavo senza la notifica dei controlli

di Antonino Porracciolo

In caso di omessa formazione del processo verbale di constatazione (Pvc) il contribuente può chiedere che le sanzioni siano ridotte a un ottavo. È quanto emerge dalla sentenza 3884/2014 della Ctr Lombardia (presidente Targetti, relatore Guida). La controversia scaturisce dall'impugnazione di un avviso di accertamento, con cui l'agenzia delle Entrate aveva rettificato, in base all'articolo 39 del Dpr 600/1973, la dichiarazione di una contribuente che gestisce un bar. Secondo l'ufficio, infatti, nel 2006 l'impresa aveva conseguito ricavi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?