Accertamento e contenzioso

Le informazioni comunicate «innescano» l’accertamento

di Rosanna Acierno

Il nuovo obbligo di comunicazione della Pec, oltre che dettato da ragioni di lotta al riciclaggio, è finalizzato anche al contrasto all'evasione fiscale. A seguito di richiesta preventivamente autorizzata, infatti, le informazioni e i dati raccolti potranno essere utilizzati dalla stessa amministrazione finanziaria per confermare il sospetto di evasione fiscale e, dunque, consentire di avviare con prove schiaccianti l'accertamento nei confronti di soggetti (persone fisiche, enti, trust, stabili organizzazioni, eccetera, di fatto fiscalmente residenti in Italia) che hanno trasferito ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?