Accertamento e contenzioso

L’illegittimità travolge le liti in corso

di Antonio Iorio

L'incostituzionalità della presunzione di maggiori compensi sui prelievi bancari non giustificati dai professionisti ha risvolti importanti sugli accertamenti in corso e su quelli passati non divenuti definitivi. Negli anni, infatti, non solo la maggior parte dei controlli fiscali ai lavoratori autonomi si è risolta nelle indagini finanziarie e nella richiesta di giustificazioni delle operazioni, ma, per i prelevamenti, sia le unità operative della Guardia di Finanza, sia delle Entrate, non ritenevano quasi mai sufficiente, per superare la presunzione, l'indicazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?