Accertamento e contenzioso

Accertamento: l’accollo di debiti altrui non è indice di capacità contributiva

di Michela Grisini

Ai fini dell'accertamento sintetico, nell'ipotesi di spese per incrementi patrimoniali, l'amministrazione finanziaria deve basarsi sulla diretta dimostrazione della effettiva erogazione della spesa da parte del contribuente in un determinato momento o arco temporale. Ne consegue che il mero accollo di un debito, non costituendo un modo di estinzione dell'obbligazione, non è sufficiente per questo metodo di accertamento. È quanto precisato dalla Sezione tributaria della Corte di cassazione con sentenza 10 settembre 2014 n. 19030.La vicenda giudiziaria riguarda l'impugnazione da ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?