Accertamento e contenzioso

Il breve tempo tra donazione e cessione prova l’elusione

di Roberta De Pirro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il breve lasso di tempo intercorso tra l'atto di donazione e quello della successiva cessione e lo stretto vincolo familiare tra le parti della donazione sono elementi idonei per provare l'elusione. A precisarlo è la sentenza 21991/2014 della Cassazione . Due sorelle avevano donato un terreno edificabile al figlio della prima, che di lì a poco aveva provveduto a venderlo, dichiarando quale prezzo di cessione, lo stesso valore indicato nell'atto di donazione, non realizzando così alcuna plusvalenza. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?