Accertamento e contenzioso

Stop alla cartella se l’atto impositivo è stato annullato

di Laura Ambrosi

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Stop alla cartella di pagamento, riferita alla riscossione frazionata, se una sentenza ha annullato l'atto impositivo presupposto. La decisione, infatti, anche se non ancora passata in giudicato, priva l'iscrizione a ruolo del supporto legittimante. Ad affermarlo è la Cassazione con la sentenza 22021/2014 . L'Agenzia recuperava nei confronti di un contribuente un credito di imposta e il provvedimento era impugnato dinanzi al giudice tributario. Nelle more dell'udienza, l'ufficio emetteva la cartella di pagamento per la riscossione delle somme ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?