Accertamento e contenzioso

Il ricorso per Cassazione indica gli atti processuali

di Eliana Marsico

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il ricorso per cassazione deve contenere, a pena di inammissibilità, l'indicazione degli atti processuali e dei documenti sui quali si fonda il ricorso («principio di autosufficienza»). Lo ha stabilito la sentenza 22660/2014 della Cassazione che, nel dichiarare inammissibile il ricorso proposto avverso la decisione della Ctr Emilia Romagna, ha confermato quanto stabilito dai giudici di secondo grado in tema di indeducibilità delle royalties e detraibilità dell'Iva assolta su di esse, in merito a contratti di licenza per prodotti ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?