Accertamento e contenzioso

Stop al redditometro con i costi figurativi

di Fabrizio Riccio

Per rideterminare in aumento il reddito finanziario di un contribuente – nell'ambito di un accertamento sintetico – l'Ufficio deve considerare anche i costi figurativi, come gli ammortamenti e gli accantonamenti al fondo Tfr a favore dei dipendenti. Si tratta, infatti, di elementi che solo apparentemente riducono il potere di acquisto del contribuente-imprenditore, ma che di fatto non sono riconducibili a un effettivo esborso di somme di denaro nell'anno in cui sono imputati. È quanto chiarito dalla Ctp Caltanissetta con ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?