Accertamento e contenzioso

La voluntary disclosure «apre» ai soggetti Ires

di Antonio Tomassini

Tra le novità più significative della normativa sulla voluntary disclosure approvata alla Camera si segnala l'estensione della procedura ai soggetti Ires e alle attività detenute in Italia. La collaborazione volontaria si delinea dunque come un procedimento di autodenuncia generalizzato, che riguarda sia soggetti Ires che soggetti Irpef, sia violazioni estere che violazioni interne. Riguardo a queste ultime, i nuovi commi da 2 a 4 dell'articolo 1 del disegno di legge A.C. n. 2247 estendono anche alle società ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?