Accertamento e contenzioso

Studi di settore: scostamento tra ricavi dichiarati e presunti in situazioni particolari

di Gian Paolo Ranocchi e Lorenzo Pegorin

Una recente sentenza della Commissione tributaria regionale di Roma (la n. 3672/29/2014) è emblematica di quanto restino insidiosi, se maldestramente maneggiati, gli studi di settore. Per cogliere l’erroneità nel merito e in diritto nel quale sono incorsi prima l’Ufficio e poi il Collegio giudicante, occorre preliminarmente inquadrare, per quanto sinteticamente, il caso di specie.STUDI di SETTORE: il CASOL’Agenzia delle Entrate ha mirato una società operante nel settore della produzione del software (studio di settore TG66U) che presentava uno scostamento ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?