Accertamento e contenzioso

L'urgenza salva gli avvisi sprint

di Rosanna Acierno

Non tutti gli atti di accertamento emessi dall'Ufficio prima dello scadere del termine dei 60 giorni dalla notifica del Processo verbale di constatazione sono da ritenersi illegittimi e, dunque, nulli. In alcuni casi particolari, infatti, gli avvisi sprint sono stati ammessi dalla stessa giurisprudenza di legittimità. Si fa riferimento, in particolare, al caso in cui, ad esempio, il contribuente accertato versi in un comprovato stato di insolvenza o in caso di reati tributari, o ancora in ipotesi di frodi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?