Accertamento e contenzioso

Appello senza registro fino a quota 1.033 euro

di Tonino Morina

Stop alle liti per l'imposta di registro chiesta dagli uffici a seguito di appello sulle sentenze emesse dai giudici di pace. Le cause e le attività conciliative in sede non contenziosa il cui valore non supera la somma di 1.033 euro e gli atti e i provvedimenti ad esse relativi sono soggetti soltanto al pagamento del contributo unificato. La conferma dell'esonero dall'imposta di registro arriva dalla risoluzione 97/E/2014 pubblicata ieri . Così viene superata la precedente risoluzione 48/E/2011, che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?