Accertamento e contenzioso

Semplificazioni, il nodo della responsabilità sulle società estinte

di Pierino Postacchini

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il decreto sulle semplificazioni fiscali (articolo 28, comma 4) prescrive che «ai soli fini della liquidazione, accertamento e riscossione dei tributi e contributi, sanzioni e interessi, l'estinzione della società di cui all'articolo 2495 del Codice civile ha effetto trascorsi cinque anni dalla richiesta di cancellazione dal registro delle imprese».Questa norma solleva questioni di legittimità perché sembra eccedere i limiti disposti dalla legge delega. La nuova previsione configura una fictio iuris che postula la società cancellata ancora esistente ma ai ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?