Accertamento e contenzioso

Alle Sezioni unite l’Iva dei professionisti per gli incassi post-cessazione

di Antonio Iorio

Saranno le Sezioni unite a decidere se le prestazioni svolte dai professionisti incassate successivamente alla cessazione dell'attività siano o meno rilevanti ai fini dell'Iva. A rimettere la questione è stata la Corte di Cassazione, sesta sezione civile, con l'ordinanza 24432 depositata ieri. Il caso Un architetto ha riscosso compensi nel 2002 per prestazioni svolte in passato prima della cessazione della propria attività, avvenuta nel 1997Secondo l'amministrazione queste somme dovevano essere assoggettate a Iva, al contrario per l'architetto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?