Accertamento e contenzioso

Redditometro, imputazione differenziata per i beni cointestati

di Antonio Iorio

Ai fini della determinazione del reddito sintetico, l'acquisto di beni cointestati a più persone, non può imputarsi solo a un contribuente, dovendosi ritenere che l'esborso del corrispettivo sia proporzionale alla titolarità delle rispettive quote. A fornire questa interpretazione è la Corte di cassazione con la sentenza 24595 depositata ieri. Ad un contribuente era contestato in via sintetica, a norma dell'articolo 38 del Dpr 600/73, maggiore reddito sulla base degli incrementi patrimoniali derivanti dall'acquisto di un appartamento, di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?