Accertamento e contenzioso

Se ci sono più atti si paga più volte

di Francesco Falcone

Impugnare più atti tributari con un unico o con separati e autonomi ricorsi è una facoltà del contribuente che non può tradursi in un risparmio del versamento del contributo unificato. Questa è la ragione della modifica apportata dalla legge di stabilità per il 2014, con la quale è stato previsto espressamente, all’articolo 14 del testo unico sulle spese di giustizia (Dpr 115/2002), comma 3 bis, che il valore della lite deve essere determinato con riferimento a ciascun ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?