Accertamento e contenzioso

Raddoppio dei termini in cerca di certezze con la delega fiscale

di Fabio Amoroso (studente del XIX master tributario)

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Con la delega fiscale (legge 23/2014) il Governo è stato delegato – all'articolo 8, comma 2 - a definire la disciplina inerente il raddoppio dei termini per l'accertamento prevista dall'articolo43 del Dpr 600/1973.La delega fiscale prevede che «tale raddoppio si verifichi soltanto in presenza di effettivo invio della denuncia, ai sensi dell'articolo 331 del codice di procedura penale, effettuato entro un termine correlato allo scadere del termine ordinario di decadenza, fatti comunque salvi gli effetti degli atti di controllo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?