Accertamento e contenzioso

Stop alla lite se la pretesa non è definitiva

di Laura Ambrosi

L’orientamento della Cassazione in ordine a questi tipi di accertamento conferma, in linea di massima, la legittimità della pretesa. Le pronunce consentono tuttavia di delineare una sorta di elenco delle possibili difese che può adottare il contribuente. Va segnalato che è stata esclusa la possibile “doppia presunzione” e, in proposito, è stato affermato che il fatto noto su cui si fonda l’accertamento dei soci è rappresentato dalla ristretta base azionaria. I maggiori ricavi rappresentano, invece, il «dato certo» degli ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?