Accertamento e contenzioso

Notifica «a norma» per gli irreperibili

di Laura Ambrosi

È inesistente la notifica della cartella di pagamento che non rispetti l’iter previsto dalla norma per gli irreperibili relativi. Anche la successiva impugnazione dell’atto non può sanare le irregolarità commesse. Ad affermarlo è la Corte di cassazione con la sentenza n. 25079 depositata ieri . La vicenda trae origine dalla notifica di una cartella di pagamento eseguita secondo la procedura prevista per la cosiddetta irreperibilità relativa. La norma (articolo 140 C.p.c.) prevede che se non è possibile ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?