Accertamento e contenzioso

Prelievi degli autonomi, strada sbarrata anche in Cassazione

di Laura Ambrosi

La presunzione sui prelevamenti bancari non giustificati da parte dei professionisti non può scattare perché è incostituzionale, inoltre la Corte di cassazione non può sindacare la decisione del giudice di merito che ha ritenuto giustificate le movimentazioni del contribuente sul proprio conto. A fornire questi interessanti chiarimenti e ad applicare, verosimilmente per la prima volta, la recente pronuncia della Consulta sulle indagini bancarie ai professionisti è la Cassazione, sezione Tributaria, con la sentenza 25295 /2014 depositata ieri. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?