Accertamento e contenzioso

Più vicino l’accordo con la Svizzera - Poi il Liechtenstein

di Francesca Milano

Approvata la legge sulla voluntary disclosure, parte ora la maratona per chiudere l’accordo tra Italia e Svizzera. Dal ministero dell’Economia assicurano che l’intesa è vicina. «Dal punto di vista fiscale siamo a buon punto» ammette infatti l’ambasciatore svizzero a Roma, Giancarlo Kessler, non nascondendo che si tratta ancora sul nodo della tassazione dei lavoratori transfrontalieri. L’intesa porterebbe un risultato win-win: la Svizzera uscirebbe finalmente dalla black list e l’Italia incasserebbe il cospicuo gettito in arrivo dai cantoni, che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?