Accertamento e contenzioso

Credito erariale ammesso al passivo anche senza la notifica dei ruoli

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Per i crediti erariali azionati successivamente al fallimento il Concessionario non deve provare l'avvenuta notifica dei ruoli per essere ammesso al passivo. Intanto il credito tributario può fondarsi sul solo ruolo formato anche se non notificato. Poi la curatela può sempre impugnare il ruolo conosciuto con la richiesta di ammissione al passivo. Queste le conclusioni dell'Ordinanza n. 25863/14 della Cassazione depositata ieri.La vicenda riguarda l'opposizione fatta dal Concessionario al decreto con cui il Tribunale Fallimentare l'ha esclusa dall'ammissione al ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?