Accertamento e contenzioso

Rischio nullità se il contraddittorio non è effettivo

di Dario Deotto

Il contraddittorio deve essere effettivo e non un mero esercizio di stile. Fa riflettere la notizia che i confronti effettuati per il redditometro, causa la scadenza dei termini di accertamento, si riducono a una specie di «finzione» nella quale fin da subito l'ufficio si spinge addirittura a verbalizzare che, in ogni caso, verrà emesso l'atto di accertamento.Più volte è stato segnalato che il contraddittorio non si realizza con la semplice presentazione di memorie a cui l'ufficio risponde a pochi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?