Accertamento e contenzioso

Salvi i crediti d’imposta non indicati in Unico

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Sono sempre utilizzabili i crediti d’imposta anche se il contribuente se li è dimenticati senza esporli in Unico. Innazitutto perché la perdita del credito prevista dalla normativa del 1991 è superata nel 2000 dallo Statuto del Contribuente. Inoltre, il contribuente può sempre ripresentare la dichiarazione esponendo il credito omesso. Infine l’amministrazione ha l’obbligo di verificare l’esistenza del credito. Sono queste le conclusioni della sentenza 7063/01/14 della Ctr Lombardia (presidente Chindemi, relatore Aondio). La controversia riguarda una Srl destinataria ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?