Accertamento e contenzioso

L’estensione delle indagini finanziarie richiede un valido motivo

di Rosanna Acierno

Estensione delle indagini finanziarie sui conti intestati a terzi in caso di sospetto di intestazione fittizia o di forti indizi che lascino presumere la riferibilità al contribuente accertato. Sono queste le principali motivazioni che dovrebbero spingere, di norma, la Direzione regionale delle Entrate o del Comando regionale della Guardia di finanza a rilasciare una nuova autorizzazione per l’avvio delle indagini bancarie sui conti di terzi soggetti collegati al contribuente accertato. Tuttavia, in merito alle ragioni che spingono a questa ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?