Accertamento e contenzioso

Il nuovo istituto «frenato» da tutti gli atti impositivi

di Benedetto Santacroce

Durante Telefisco 2015 sono arrivate le risposte dell’agenzia delle Entrate ai quesiti posti sul nuovo ravvedimento operoso con le quali è stata confermata l’applicazione retroattiva del nuovo istituto e sono state chiarite le condizioni relative all’operatività delle cause ostative al suo utilizzo con riguardo sia agli avvisi bonari sia alla natura di atto impositivo. In merito alla decorrenza l’Agenzia ha confermato che le modifiche apportate dalla legge 190/2014 possono operare anche per le violazioni commesse antecedentemente al ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?