Accertamento e contenzioso

L’edificio ceduto e ricostruito non genera plusvalenza

di Stefano Sereni

Non c'è plusvalenza tassabile se il terreno è ceduto come pertinenza di un immobile, demolito subito dopo la vendita e ricostruito con la stessa volumetria. Si tratta di un intervento di ristrutturazione e non di nuova costruzione: la compravendita ha effettivamente ad oggetto l’edificio e non il terreno. È quanto stabilito dalla Ctr Emilia Romagna 189/20/2015 depositata lo scorso 26 gennaio (presidente e relatore Proto). La vicenda riguarda la compravendita di un immobile che l’acquirente ha demolito completamente, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?