Accertamento e contenzioso

Punibilità estesa all’F24 compilato da esterni

Il reato di indebita compensazione può essere integrato dal contribuente anche se la presentazione del modello F24 è avvenuta a cura di un soggetto terzo, ad esempio un consulente. I pagamenti delle imposte sempre più spesso vengono eseguiti per via telematica, anche direttamente dai professionisti che assistono i contribuenti. Più volte, inoltre, è stato riconoscito il concorso del consulente con l’imprenditore per aver partecipato o suggerito una frode fiscale. La lettura della sentenza 3367/2015 della Corte ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?