Accertamento e contenzioso

Reati tributari, l’indebita compensazione aspetta i correttivi

di Antonio Iorio

Il reato tributario di indebita compensazione (articolo 10 quater, Dlgs 74/2000) scatta in presenza di compensazioni di crediti di imposta inesistenti o non spettanti superiori a 50mila euro. Nel primo caso, di fronte a crediti inesistenti, non si pongono particolari questioni: si è di fronte al mancato versamento di imposta, utilizzando in compensazione un credito per il quale non vi sono né gli elementi costitutivi né quelli giustificativi, con la conseguenza che risulta abbastanza insito nella condotta il dolo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?