Accertamento e contenzioso

Voluntary, documenti da recuperare all’estero

di Primo Ceppellini e Roberto Lugano

L’avvio della gestione operativa della voluntary disclosure passa inevitabilmente per una attenta analisi, da parte del professionista incaricato, dei documenti di fonte estera. Si tratta di una fase che, oltre che complessa, è anche estremamente delicata viste le elementari regole di riservatezza che dovranno essere utilizzate nella gestione di questi documenti, almeno fino al momento in cui la domanda vera e propria sarà trasmessa all’amministrazione finanziaria.Nella gran parte dei casi i documenti sono di fonte bancaria estera, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?