Accertamento e contenzioso

Crediti in dichiarazioneancora in attesa di una rotta dalla giurisprudenza

di Michele Doglio

L’ordinanza 23529/2014 ha devoluto alle Sezioni unite della Cassazione il compito di uniformare i diversi pronunciamenti della sezione tributaria circa le conseguenze che derivano in capo al credito esposto nella dichiarazione periodica a seguito del decorso del termine di accertamento. L’ordinanza polarizza ed incentra la questione sull’applicabilità o meno del termine previsto per i controlli (formali e/o sostanziali) anche alla domanda di rimborso espressa in dichiarazione ed individua alcuni principi di cui le Sezioni Unite dovrebbero tenere conto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?