Accertamento e contenzioso

Per gli intermediari impunità rimandata alla fine della procedura

di Massimo Longhi

Se il ruolo dei professionisti nella voluntary appare complesso, quello degli intermediari rischia di essere un incubo. Nella fisiologica operatività – comprese le operazioni relative agli scudi fiscali – l’intermediario non ha la consapevolezza della provenienza illecita dei beni. Al più, può maturare il sospetto che giustifica l’attivazione delle procedure amministrative del decreto legislativo 231/2007. Nella disclosure invece, in molti casi, agli intermediari sarà richiesto di accendere rapporti sui quali affluiranno e saranno impiegati denaro, beni o altre ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?