Accertamento e contenzioso

Sul raddoppio dei termini ancora troppi fronti aperti

di Andrea Carinci

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Dopo l'accordo con la Svizzera, quello con il Lichtenstein e in extremis quello con il Principato di Monaco, sembrano venuti meno tutti i residui ostacoli all'avvio della procedura di collaborazione volontaria. In realtà restano ancora molte incertezze e dubbi che, probabilmente, neppure la circolare esplicativa, da tutti attesa, sarà in grado di dipanare completamente. D'altra parte, si tratta di incertezze e di dubbi imputabili a lacune della legge, su cui quasi certamente non si potrà pretendere un chiarimento esaustivo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?