Accertamento e contenzioso

Solo la rogatoria blocca il conto in Svizzera

di Alessandro Galimberti

Su ordine del tribunale del Southern district of New York, negli anni scorsi il Credito svizzero aveva bloccato il conto di un cliente americano per motivi fiscali. Nel verdetto del 23 febbraio 2015 (resa nota nei giorni scorsi), il Tribunale di commercio zurighese ha invece giudicato l'azione illegale affermando che il blocco è stato effettuato unicamente per i propri interessi finanziari della banca e che la banca non può scaricare i rischi aziendali sulle spalle del cliente. Il ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?