Accertamento e contenzioso

L’indicazione dei soggetti collegati frena la disclosure

di Roberto Lugano e Primo Ceppellini

Uno degli aspetti più delicati della domanda di disclosure riguarda il fatto che vanno anche indicati (nella sezione I dell’istanza) i codici fiscali dei soggetti collegati. È quindi necessario capire bene fin da subito quali sono i dati da indicare, e anche quali sono le conseguenze di una eventuale mancata indicazione. Infatti, su questo aspetto si stanno arenando diverse situazioni in cui contribuenti che si erano avvicinati in modo positivo alla procedura di collaborazione volontaria diventano restii davanti alla ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?