Accertamento e contenzioso

La via del «waiver» rischia di scoraggiare il rientro

di Alfonso Rivolta

Sta diventando un rebus la questione della dichiarazione liberatoria (waiver) dal segreto bancario, per i contribuenti con attività finanziarie detenute in Svizzera interessati dalla voluntary disclosure. Poiché la Svizzera ha firmato con l’Italia l’accordo per lo scambio di informazioni secondo lo standard Ocse 2005, il contribuente ha certamente diritto all’applicazione della sanzione minima del 3% sul quadro RW (ridotta allo 0,75% in caso di adesione) e a non subire il raddoppio delle sanzioni per le imposte sui redditi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?