Accertamento e contenzioso

Autotutela, così la giurisprudenza delinea l’istituto

di Roberto Lunelli

L’autotutela tributaria si manifesta con un provvedimento unilaterale dell’amministrazione finanziaria diretto a rimuovere (totalmente o parzialmente) un proprio atto impositivo o sanzionatorio che – a un successivo riesame – risulti illegittimo o infondato, sempre che non ci sia stata soccombenza del contribuente in contenzioso per ragioni di merito e sussista un concreto interesse pubblico all’eliminazione dell’atto stesso. In presenza di tali presupposti, l’Amministrazione finanziaria può e deve annullarlo o revocarlo: in attuazione delle regole di imparzialità, correttezza e ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?