Accertamento e contenzioso

Plusvalenza derivante dalla vendita di un immobile

di Federico Gavioli

In presenza di contabilità formalmente regolare, la plusvalenza che deriva dalla vendita di un immobile si calcola sulla differenza fra il prezzo di cessione e quello di acquisto; le valutazioni immobiliari effettuate dall'Ute non possono rappresentare da sole elementi sufficienti per giustificare una rettifica in contrasto con le risultanze contabili, ma possono essere vagliate nel contesto della situazione contabile ed economica dell'impresa e, ove concorrano con altre indicazioni documentali o presuntive gravi, precise e concordanti, quali, tra le ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?