Accertamento e contenzioso

Raddoppio dei termini, norme transitorie da rivedere

di Maurizio Leo

Con lo schema di Dlgs approvato in via preliminare dal Consiglio dei ministri del 21 aprile e trasmesso alle Camere, si è trovata una soluzione all'annosa questione del raddoppio dei termini per l'accertamento, dando finalmente attuazione ai principi della legge delega. I problemi posti nell'immediato dalla norma, però, meritano un’ulteriore riflessione e, probabilmente, un intervento correttivo. Le nuove disposizioni, in particolare, sono contenute nello schema di decreto sulla certezza del diritto nei rapporti tra fisco e ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?