Accertamento e contenzioso

Niente penale per l’evasore che è già stato sanzionato

di Francesco Machina Grifeo

A pochi giorni dalla dichiarazione di incompetenza da parte della Corte Ue sul ne bis in idem , mentre si aspetta il giudizio della Corte costituzionale, la Seconda sezione penale del Tribunale di Asti, con sentenza del 7 maggio 2015, ha preso posizione sulla questione del cumulo di sanzioni penali e amministrative, dichiarando di non doversi procedere per il reato di evasione fiscale contro un imprenditore perché già pesantemente sanzionato in via amministrativa. Il giudice Giulio Corato ha, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?