Accertamento e contenzioso

Scontro sul raddoppio dei termini

di Marzio Bartoloni

La norma transitoria sul raddoppio dei termini per l’accertamento fiscale nasconde «un condono gratuito implicito» perché per come è scritta, moltissimi atti di accertamento «andranno al macero». A puntare il dito contro la norma prevista in uno dei decreti che danno attuazione alla delega fiscale - labozza di decreto legislativo sulla certezza del diritto - è Francesco Greco, procuratore aggiunto di Milano, intervenuto ieri al seminario organizzato dalla Camera proprio per fare il punto sull’attuazione della ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?