Accertamento e contenzioso

Nullo l’avviso con i dati della Dre se il contribuente non è «grande»

di Marcello Maria De Vito

È illegittimo l’avviso di accertamento emesso sulla base dei dati acquisiti dalla Direzione regionale delle Entrate, nei confronti di un soggetto che non riveste la qualifica di «grande contribuente». È questo il principio statuito dallaCtp di Vicenza, con la sentenza 310/9/2015 (presidente Lippiello e relatore Mazzuccato). La controversia nasceva da un’indagine riguardante una frode carosello in materia di Iva avviata dall’ufficio antifrode della Dre del Veneto, che si concludeva con l’elevazione del Pvc da parte della stessa direzione, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?