Accertamento e contenzioso

Non basta la consegna all’intermediario

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Non è sufficiente la consegna all’intermediario abilitato per provare la presentazione della dichiarazione dei redditi. L’impegno dell’intermediario alla trasmissione non esclude il contribuente dalla verifica dell’adempimento. Inoltre il rapporto contrattuale ha natura privatistica e il contribuente resta soggetto passivo fiscale. E, infine, l’atto notorio reso dall’intermediario prova solo la tempestiva consegna della dichiarazione. È quanto emerge dalla sentenza 11236/2015 della Cassazione . A una società è stato notificato un ruolo emesso a seguito di attività liquidatoria dall’ufficio, che le ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?