Accertamento e contenzioso

Inammissibile il ricorso in Cassazione se non è soddisfatto l’onere probatorio

di Marco Denaro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

In generale, colui che ricorre in Cassazione al fine di far valere l’omessa o erronea valutazione di un elemento probatorio (nel caso di specie, un documento) da parte del giudice di merito è obbligato sia a produrlo in giudizio che a riprodurne il contenuto nel ricorso di legittimità, in mancanza quest’ultimo sarà inammissibili per difetto di autosufficienza. In questi termini si è espressa la Cassazione nella sentenza n. 12777 del 19 giugno , con la quale ha rigettato il ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?