Accertamento e contenzioso

Omessi versamenti a quota 36,2 miliardi

di Marco Bellinazzo

I mancati versamenti Iva nel periodo 2008-2011, subito dopo il default della Lehman Brothers e il propagarsi della crisi economica su scala globale, in Italia sono stati pari a 36,2 miliardi. Si tratta di quelle somme dichiarate dai contribuenti ma poi non pagati all’Erario. L’ammanco è stato calcolato dalla Corte dei conti nel rendiconto generale dello Stato. «Dai dati - scrive la magistratura contabile - emerge il progressivo, preoccupante aumento degli importi non versati, passati da ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?