Accertamento e contenzioso

Chiusura del fallimento, debitore in libertà rapida

di Niccolò Nisivoccia

Tra le novità più rilevanti del decreto legge 27 giugno 2015 n. 83 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 147) ci sono quelle che riguardano la chiusura del fallimento. Mentre altre disposizioni contenute nel provvedimento d’urgenza, infatti hanno una portata circoscritta, consistendo per esempio in alcune precisazioni che potrebbero già derivare dall’applicazione dei princìpi generali (basti pensare alla nuova norma sui contratti pendenti nel concordato preventivo, nella parte in cui ribadisce la natura prededucibile dei crediti derivanti da prestazioni rese ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?