Accertamento e contenzioso

Le risposte ai questionari possono essere utilizzate in sede contenziosa a favore del contribuente

di Michela Grisini

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

I dati e le notizie fornite dal contribuente a seguito dell’invito che gli è stato rivolto dall’amministrazione finanziaria con apposito questionario possono essere presi in considerazione in suo favore anche in sede contenziosa. È quanto precisato dalla sezione tributaria della Corte di Cassazione con sentenza dell’8 luglio 2015, n. 14190. La vicenda giudiziaria La vicenda giudiziaria riguarda l’impugnazione da parte di un contribuente di un avviso di accertamento con cui l’amministrazione finanziaria rideterminava sinteticamente il reddito prodotto, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?